Esplicatione sopra li doi libri della generatione et corruptione

Manuscript copy
Date:

Work ref: 237
Manuscript ID: 211
Type: Prose

Dedicatee

Visual elements


Genre

Commentary

Related to Aristotle's

On Generation and Corruption

Branch of Philosophy

Natural Philosophy
—Biology

Foliation

ff. 1r-29r (III)

Seen

Yes



Physical Description

Paper; ff. I, 60, [4], 54, [2], 29, [4]; mm. 100_153. Original binding in parchment; title on spine: 'ARIS-

Internal Description

<1r> Esplicatione sopra li doi libri / della generatione et corruptione. / Libro primo. Testo primo. / <inc> Habiamo da dividere et determinare della generatione et corruptione dell'enti che si generano et corrompono naturalmente, et parimente di tutte cose, le cause et ragioni loro; de più del Alteratione et Argumentatione che cosa l'un et l'altra sono; se si o no s'habi da reputare che siano de una istessa natura detta generatione et alteratione, overo di altra, come sono di nome distinte. Alcuni antichi si pensano che la semplice generatione et l'alteratione siano una medesma cosa; altri poi che siano distinte. <16v> <expl> ma quello è il miscibile che è facilmente terminabile et che mutuamente è activo et passivo, et miscibile ad altro simile et il miscibile è al equale; la mistione donque è una unione delli miscibili alterati. / Finisi Primi Libri Generationis / Incipit Secundus.

<17r> Comincia il 2° della Generatione. / <inc> Si è detto già della mistione et tatto, del agere et pati, come siano nell'enti, che naturalmente si transmutano; e più anco della semplice generatione et corruptione in che modo et de chi sia et per che causa, similmente si è detto del alteratione che cosa sia, et che differentia tra di loro habino; ci resta donque di considerare li elementi de corpi, perciò che la generatione et corruptione delle substanze naturali non sono senza li corpi sensibili. <28v> <expl> ma quelle che non hanno la substanza perpetua è necessario che specie reiterentur et non numero, et per qu[el]lo l'acqua dal aere et e converso si reiterano specie et non numero, et se bene perché l'elementi [cadem] numero generet

Bibliography

Iter VI, 66a.

Digitized copy




Original Record Author
Eugenio Refini
Record Last Updated On
08/03/2013
Record Last Updated By
Eugenio Refini

Citation
Eugenio Refini, ‘Esplicatione sopra li doi libri della generatione et corruptione’, in Vernacular Aristotelianism in Renaissance Italy Database (VARIDB)
  <http://vari.warwick.ac.uk/items/show/4447> [accessed 21 July 2017]