Rethorica

Manuscript copy
Date:

Work ref: 122
Manuscript ID: 62
Type: Prose

Dedicatee

Visual elements


Genre

Translation

Related to Aristotle's

Rhetoric

Branch of Philosophy

Rhetoric

Shelfmark

Padua, BU, 1402

Foliation

ff. 1r-139v

Seen

Yes



Physical Description

Parchment; ff. 139, [II]; later binding. mm. 253_180. Sketchy at the beginning and at the end.

Internal Description

<book I begins with chapter 4, incomplete> <1r-108v> <inc> quelli che si fanno dalle propositioni speciali che sanno intorno a ciaschuna specie: et ciaschuno genere. <missing page after f. 49 corresponding to the beginning of book II> <expl> Et conciò sia cosa che tre cose sieno quelle: le quali conviene tractare intorno all'oratione delli exempli et delle sententie et delli [.]: et generalmente di tutte quelle che pertengono intorno alla ratiocinatione: perché [.] habbondanti in esse: et in che modo sol[..] sieno [..] da noi. Quivi finisce el secondo libro.

<109r-139v> INCOMINCIA EL TERZO / LIBRO DELLA RHETORICA / DE ARISTOTILE FELICITER. <inc> Con ciò sia cosa che tre cose sieno le quali conviene così essere tractate intorno ad l'oratione. Et l'una è quella che pertiene alle persuasioni, cioè da quali cose se fanno le persuasioni. La seconda ene quello che ene intorno al parlare. La terza ene in che modo conviene ordinare le parti dell'oratione. <chap. 18> <expl> Delle persuasioni sieno dicte queste. Intorno al costume diei sapere che dire di se medesimo fa invidia o prolixità o contradictione dagli auditori. Et dire d'altrui fa parere maledictione o villania: et perciò conviene fare che altri lo dica sì come fa ysocrates in phi

Bibliography

Grion 1868.

Digitized copy

Online references




Original Record Author
Eugenio Refini
Record Last Updated On
08/03/2013
Record Last Updated By
Eugenio Refini

Citation
Eugenio Refini, ‘Rethorica’, in Vernacular Aristotelianism in Renaissance Italy Database (VARIDB)
  <https://vari.warwick.ac.uk/items/show/4298> [accessed 5 December 2021]