Comento sopra la Poetica di Aristotile

Manuscript copy
Date: 1581

Work ref: 138
Manuscript ID: 85
Type: Prose

Author

LIBRI Giulio

Dedicatee

Visual elements


Genre

Commentary

Related to Aristotle's

Poetics

Branch of Philosophy

Poetics

Foliation

ff. 1r-323r

Seen

Yes



Physical Description

Paper; ff. [3], [1], 323, [1]; mm. 210_275. Illegible because of a thin protective film stuck on the folios.

Internal Description

<1r> Comento di Giulio [libri] sopra la poetica di Ar(istotel)e / fatto l'anno 1581. <inc> Hanno preso non piccola maraviglia coloro i quali lasciate alcuna volta da parte quelle cure [.] che a l'utilità de corpi o al beneficio comune <323r> <expl> Ogni sorte di poesia è imitatione. Fece prima mentione della epopeia che della tragedia. Né meno penso che sia vero che Aristotele tralasci di epilogare quello che egli ha detto della nobiltà maggiore o minore della epopeia e della tragedia perché egli ne habbia poco appresso ragionato ma perché non era cosa così principale come l'altre da lui raccontate.

Bibliography

Iter II, 421b.

Digitized copy

Online references




Original Record Author
Eugenio Refini
Record Last Updated On
08/03/2013
Record Last Updated By
Eugenio Refini

Citation
Eugenio Refini, ‘Comento sopra la Poetica di Aristotile’, in Vernacular Aristotelianism in Renaissance Italy Database (VARIDB)
  <https://vari.warwick.ac.uk/items/show/4321> [accessed 22 April 2024]