Le mechanice d'Aristotile trasportate di greco in volgare idioma

Printed edition
Date: 1573

Work ref: 75
Edition ID: 127
Type: Prose


Related to Aristotle's

Physics

Mechanics

Branch of Philosophy

Natural Philosophy
—Physics


Copy seen

Vatican City, BAV, R.I.II.969

Notes



Title page

LE MECHANICE / D'ARISTOTILE / TRASPORTATE / DI GRECO IN VOLGARE / IDIOMA./ CON LE SVE DECHIARATIONI / nel fine, con l'ordine de numeri de capitoli, / in particolar uolume da se. / [marca] / IN MODONA. / [typographic line] / Appresso Andrea Gadaldino. 1573.

Physical Description

4°. A2-K2. ff. [22]. mm. 202×294. Text in Roman. Geometrical drawings throughout the text and the commentary.

Internal Description

<A2r-v> ALL'ILLVSTRISSIMO S. / CORNELIO BENTIVOGLIO / S. SVO OSSER.MO <inc> L'haver io dalla più verde età di V.S. Illustrissima conosciutola sempre naturalmente inclinata a quelle parti delle facultà mathematiche che sono stimate non meno necessarie alli bisogni della guerra che alli commodi della pace et del vivere humano; ha fatto che a questi dì passati nelli quali io fui necessitato per gli estremi freddi che sopragiunsero intermettere la fabrica di questa fortificatione di Modona, che nel pensare io (già di molt'anni grave) qual cosa in così fredda stagione potessi operare, che in dimostrare dell'animo mio verso lei a me non disdicesse il darla et a V.S. illustrissima il riceverla, mi occorrese sol questa: la qual fu di poter io trasportare della lingua greca nella nostra volgare d'Italia, le Mechanice d'Aristotile, nelle quali tanto eccellenti Filosofo rende manifeste le cause de gli effetti de i moti, et insieme di tutte quelle operationi che per inventioni d'ingegnosi artefici portano a gli huomini gran maraviglie. Però trovandomi havere già espedito quanto sia stata l'intentione mia di fare, et havendo io nel volgarizarle servato per quanto mi sia stato possibile il modo et l'ordine tenuto dall'istesso Authore, nell'esplicare i suoi concetti – cosa la quale per le molte et proprie significationi delle voci greche in così fatti sugetti et le poche et mal proprie delle nostre volgari rende i sensi alquanto difficili, io, appresso al volgarizzato testo dell'Authore, ho fatto alcune dichiarationi sopra quei luoghi, che mi sono paruti più difficili: le quali dichiarationi si troveranno ri-

Colophon

Paratextual Elements

1. epistle to Cornelio Bentivoglio (Modena, December 18th 1573), ff. A2r-v;
2. diagrams.

Bibliography

Cranz and Schmitt 1984: 108.585; Rose and Drake 1971: 34-35.

Digitized copy




Original Record Author
Eugenio Refini
Record Last Updated On
08/03/2013
Record Last Updated By
Eugenio Refini

Citation
Eugenio Refini, ‘Le mechanice d'Aristotile trasportate di greco in volgare idioma’, in Vernacular Aristotelianism in Renaissance Italy Database (VARIDB)
  <https://vari.warwick.ac.uk/items/show/4575> [accessed 27 September 2022]