Precetti necessarii

Printed edition
Date: 1567

Work ref: 113
Edition ID: 179
Type: Prose


Genre

Compendium

Related to Aristotle's

Organon

Rhetoric


Poetics

Branch of Philosophy

Logic
Rhetoric
Poetics

Related Work(s)

1567—TOSCANELLA Orazio—Precetti necessarii

Visual Elements


Copy seen

London, BL, 72.c.26

Notes



Title page

PRECETTI / NECESSARII, / OVERO / MISCELLANE; / parte in capi, parte in alberi, / sopra diverse cose pertinenti / alla / Grammatica, / Retorica, / Topica, / Loica, / Poetica, / Historia, / & altre facoltà. / opera d'oratio toscanella, / della famiglia di Maestro Luca Fiorentino, di nuouo ristampata. / con privilegio. / [tree] / In Vinegia, appresso Lodouico Auanzo. / M D LXVII.

Physical Description

4°. *4, A-Z4, AA-EE4, DD6. ff. [4], 109, [1]. mm. 150x210.

Internal Description

<*2r> AI MAGNIFICI / M. MARCANTONIO, ET LEONARDO / FIGLIVOLI DEL CLARISSIMO / M. NICOLO MOCENICO. / ORATIO TOSCANELLA. <inc> Essendosi ristampati i miei Precetti necessarii, o Miscellane, che dir ci piaccia, mi son risoluto di volerne fare dedicatione alle magnificenze vostre per più cagioni: prima perché ho antico et sommo obligo al clarissimo M. Luigi Mocenico il cavaliero, procuratore, et proveditor generale di terra ferma, mio singolar signore et protettore, et di V. Magnificenze zio amorevolissimo. <expl> A vostre Mag. adunque dedico essi miei Precetti necessarii, et le prego che si degnino accettargli cortesemente; et accettare insieme la inclinatione dell'animo mio, tutta disposta ad amarle, osservarle, servirle, et fare ogni opera possibile che a grado lor sia. Iddio le prosperi et mantenga lungamente in vita. Di Vinegia, a i di 21 d'Agosto MDLXVI.

<*2v> AI LETTORI, / ORATIO TOSCANELLA. <text> La maggior parte di quei che mandano in luce qualche cosa, pongono tutto lo studio loro in giovare più a se stessi, che a coloro i quali hanno da servirsi del suo. Io con questa mia fatica ho deliberato, il contrario facendo, et abbreviare quelle cose che apportano lunghezza alli studiosi, et particolarmente ai principianti, et ridurre in ordine facile alcuni avvertimenti, che sparti et in altra lingua si leggono. L'ordine di così fatto riducimento sarà per via d'alberi, o di capi, in questa nostra bellissima et dolcissima lingua. Alcuni alberi di questi serviranno quasi per memoriale a coloro che delle cose di Retorica et di Loica, et d'alcune altre facoltà sono intendenti. Alcuni poi a coloro che da fresco hanno nel fonte delle lettere humane bagnato le labbra. Et questo sarà come uno assaggio di una gran copia di pretiosissimo licuore, che io ho da scoprire fra pochi mesi alli studiosi delle lettere. Tutta la intention mia è di giovar loro, et da questo mosso non mi curo espormi bersaglio alle saette delle lingue. In ogni modo fra tanto quei che non sanno, et molti di quelli che sanno, si valeranno di queste mie fatiche, et io con opera di qualche importanza mai né veduta, né imaginata da huomini maldicenti, torrò loro l'ardire et la forza. per tornare al mio proposito, vedendo che molti per non passare a cose basse, molte cose necessarie tralasciano, io non mi vergogno aggirare la penna in humili et alzarla anco ad aria più alta. Tra le cose che a i principianti sono necessarie, il conoscere il verbo principale ne i membri della oratione è sommamente necessario, perché da lui nasce tutta la chiarezza de i costrutti, et per conoscere il verbo principale in ciascun membro, fa mestiero sapersi tutte le parole, che esso verbo principale impediscono. Là onde il primo albero sarà intorno a questa necessità.

<[*3]r-[*4]v> TAVOLA DELLE COSE / PIV NOTABILI, CHE NEI / PRECETTI NECESSARII / SI CONTENGONO.

<1r-109v> CHE COSA SIA VERBO / PRINCIPALE. <inc> Il verbo principale è quello che non è impedito da alcuna dittione, che lo faccia secondario. <expl> Se la saetta sarà di vapori più terrestri, abbruggerà et rovinerà i corpi, nei quali caderà.

Colophon

<109v> In Venetia, appresso Lodouico Auanzo. / M D LXVI.

Paratextual Elements

1. epistle to Marcantonio and Leonardo Mocenigo (Venice, August 21st 1566), f. *2r;
2. preface to the readers, f. *2v;
3. alphabetical index of subjects, ff. [*3]r-[*4]v.

Bibliography

Digitized copy




Original Record Author
Eugenio Refini
Record Last Updated On
08/03/2013
Record Last Updated By
Eugenio Refini

Citation
Eugenio Refini, ‘Precetti necessarii’, in Vernacular Aristotelianism in Renaissance Italy Database (VARIDB)
  <https://vari.warwick.ac.uk/items/show/4626> [accessed 13 April 2024]