Aristotile della generatione et corruttione

Printed edition
Date: 1552

Work ref: 9
Edition ID: 12
Type: Prose


Genre

Translation

Related to Aristotle's

On Generation and Corruption

Branch of Philosophy

Natural Philosophy
—Biology


Copy seen

London, BL, 519.a.17.(3.)

Notes



Title page

[framed title page] ARISTOTILE / della generatione / & Corruttione, / Tradotto dal Greco in Vol / gare Italiano. / Per Antonio Bruccioli. / Impresso in Venetia. / Nel 1552. / con gratia / & Priuilegio.

Physical Description

8°. †4 A-H8 I4. ff. 72: [4], 67, [1]. Text in roman; titles of paragraphs in italics. 100×150 mm.

Internal Description

<[† i]v-[† iiii]v> ALLO ILLVSTRISSIMO, / ET ECCELLENTISSIMO / PRINCIPE / FERRANTE SANSEVERINO // PRINCIPE DI SALERNO. <inc> Quello Alessandro, che per la magnanimità di cuore, et liberalità, et grandezza di animo, fu chiamato magno, da nessuno altro dipintore voleva essere ritratto, che da Apelle, né che di lui fussi scritto, se non la laudatissimi scrittori. Onde ebbe sempre in grandissimo pregio Aristotile, et tutti que' sapienti philosophi, che sopra gli altri havieno nome in tutte le scientie. <[† iiii]v> <expl> Pigliate adunque, Signore Illustrissimo questo mio picciolo dono con animo che assai altri suoi frategli gli venghino a tenere compagnia celebrando sempre lo honoratissimo nome di Vostra Eccellentia, alla quale humilissimamente mi Raccomando et bacio la mano. // Servitore Antonio Brucioli.

<1r> LIBRO PRIMO / della generatione / et corrvtione / d'aristotile. / Antonio Bruccioli interprete. // Che cosa si habbia a esporre in questo libro, & che / quegli che pongono tutte le cose eßere una non / poßono difendere la generatione eßer dif= / ferente dalla alteratione, & quegli che / pongono piu materie non potere / difendere questo per le / loro ragioni. // Cap. I. <inc> Et della generatione, et corrutione, et della natura di quelle cose che si generano, et si corrompono, et universalmente di tutte, sono da dividersi le cause, et da determinarsi le ragioni loro, oltre a di ciò è da trattare della augu=<1v>mentatione, et alteratione, che cosa sieno ambedue, et se sia da affermare la medesima natura della alteratione, et della generatione, o diversa. <41r> <expl.> Ma è miscibile certo qualunque essente bene determinabile, sia attivo, et passivo, et misci=<41v>bile a tale, perché la cosa miscibile in quella consiste, che sia disimile ragione di parte col tutto. Et la mistione è unione et congiuntione delle cose miscibili che sono alterate.

<41v> LIBRO SECONDO / della generatione / et corrvttione / di aristotile stagirite. // Antonio Brucioli interprete. // Che sia da considerare di quegli che si chiamano e= / lementi. Et che quegli errino, che pongono cer= / to sensibile corpo, oltre a quello elemen= / to & che la opinione di Platone nel / Timeo non sia sufficiente. // Cap. I. <inc> Della mistione adunque, et tatto, et fare et patire si è detto come stieno a quelle cose, che si trasmutano la natu=<42r>ra. Et di più, della generatione, et corruttione semplice, et in che modo è, et per quale causa, et similmente anchora si è detto della alteratione, che cosa sia essere alterato, et quale differentia habbia da ciascuna di esse. <67r> <expl> Ma et se la convenientia del numero fussi anchora negli elementi, certo la sustantia di essi non sarebbe generata, la quale nel vero è tale, che anchora possa non essere. // IL FINE.

<67v-[I iiii]r> TAVOLA DI TVTTE LE CO= / se che si contengono nel presente libro.

Colophon

<[I iiii]r> In Venetia per Bartholameo Imperadore & Fran / cesco suo genero. M. D. LII.

Paratextual Elements

1. epistle to Ferrante Sanseverino, prince of Salerno, ff. [†i]v-[†iiii]v
2. index of chapters, ff. 67v-[I iiii]r.

Bibliography

Cranz and Schmitt 1984: 108.246.

Digitized copy




Original Record Author
Eugenio Refini
Record Last Updated On
08/03/2013
Record Last Updated By
Eugenio Refini

Citation
Eugenio Refini, ‘Aristotile della generatione et corruttione’, in Vernacular Aristotelianism in Renaissance Italy Database (VARIDB)
  <https://vari.warwick.ac.uk/items/show/4460> [accessed 29 September 2020]